tasso di interesse legale | Sobim Servizi Immobiliari

I DESIDERI TROVANO CASA

tasso di interesse legale

Depositi cauzionali per affitto e ravvedimenti operosi: scende il tasso di interesse legale per il 2014

Con il D.M. 12 dicembre 2013 il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha ridotto la misura del saggio degli interessi legali, che passa da 2,5% a 1%.
L’art. 1284 del Codice Civile attribuisce al Ministro dell’Economia la facoltà di modificare annualmente il tasso d’interesse legale, con Decreto da pubblicare in Gazzetta Ufficiale entro il 15 dicembre dell’anno precedente.
La determinazione del nuovo tasso d’interesse avviene sulla base del rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato di durata non superiore a dodici mesi e tenuto conto del tasso d’inflazione registrato nell’anno. Qualora entro il 15 dicembre non venga fissata una nuova misura del saggio, questo rimane invariato per l’anno successivo.
Si ricorda che il tasso di interesse legale si applica a:
ravvedimento operoso, di cui all’art. 13 del D.Lgs. 18.12.97 n. 472, “breve” o “lungo” in caso di omessi o tardivi versamenti
depositi cauzionali relativi agli affitti
Da notare che sino alla data del 31 dicembre 2013 continua ad applicarsi il saggio di interesse legale 2013 nella misura del 2,5%.

fonte: accasoftware.it

21-12-2013

Per trovare il Tuo immobile ideale in vendita ed in affitto clicca e naviga sicuro sul nostro sito www.sobim.it

© 2014 – 2019, SOBIM. RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
CONTENUTO PROTETTO DA COPYRIGHT SOBIM